Bunuel

Il nome del progetto è ispirato al regista del surrealismo Luis Buñuel: Robinson sarà alla voce, Valente e Iriondo rispettivamente batteria e chitarra, mentre per l'occasione Capovilla riabbraccia lo strumento dei tempi dei One Dimensional Man, il basso.
La band ha lavorato a un disco che vedrà la luce l'8 gennaio 2016, "A Resting Place for Strangers", per La Tempesta Dischi, prodotto da Giulio Ragno Favero

Foto

Video

News